18 dicembre 2012

Consigli per gli acquisti

Goran Bregovic - Kalashnikov - Poznan - 1997 



Un simpatico gadget elettorale...

6 commenti:

Massimiliano Blandino ha detto...

Fantastico Goran!!!

BUM BUM BUM!

Eli ha detto...

Per gli acquisti natalizi rivolgersi QUI:

http://www.caffeditrice.com/index.php?option=com_content&view=section&layout=blog&id=12&Itemid=881


GRANDI SCONTI SULL'ABBIGLIAMENTO (da assassini):

http://www.caffeditrice.com/index.php?option=com_content&view=article&id=2585:natale-2011-beretta-gallery-bollicine-40-&catid=77:newsam&Itemid=509

doc ha detto...

Spesso penso a quegli anni pieni di ingenua esondante passione ...
Non passai all'utilizzo delle armi per le mie capacità di analisi critica legate ad una profonda razionalità ma ...ma oggi, con quello che so oggi, quasi sicuramente avrei guadato il campo.

Ma il Khalasnikoff no, non mi piace: preferisco il vecchio garland ( mi pare che così si chiamava un fucile militare di precisione che ho usato...) oppure in mancanza, una carabina...

Buona Visione
Doc

Carlo Bertani ha detto...

Credimi, doc, il fucile sovietico è il meglio che ci sia: fra l'altro deriva dalla meccanica del mitra tedesco SturmGewehr-44, il primo ad essere usato in guerra. Anche il Garand fu utilizzato in guerra, ma solo come gingillo per gli ufficiali americani. Che peso, però...
Anch'io non partecipai a nulla, convinto come sono che non conviene mettersi in guerra contro i carabinieri.
Certo che, la situazione odierna, fa riflettere: come ci toglieremo di dosso queste sanguisughe?
Grillo è l'ultima speranza...
Ciao a tutti
Carlo

doc ha detto...

Carlo,

è dalla fine del 1966 che non ho preso + un fucile in mano.

E meno male, perchè, negli anni successivi, le occasioni per usarle come reazione alle aggressioni dei celerini ce ne sono state...

Oggi, purtroppo, sento montare una rabbia ( che ho sempre considerato cattiva consigliera) sempre + motivata, supportata da evidenti storture, soprusi, mistificazioni semantiche ed etiche, prevaricazioni di ogni tipo che potrebbero dare sostanza a quella V, come vendetta, di cui hai già parlato.

Certo, pensandoci bene e soppesando le variabili attuali, concordo con te ed aggiungo che: meno male che ci sta Grillo.

Carlo Bertani ha detto...

Doc, per essere più chiari c'è il nuovo articolo.
Ciao
Carlo